Archivio delle etichette: luoghi comuni

Che cos’è l’antisemitismo (di nuovo)

Tra le infinite immagini, testimonianze e cronache che arrivano da Gaza, forse ciò che più mi ha sconvolto è stato vedere i ragazzi di Gaza Youth Breaks Out (GYBO) che, mentre erano letteralmente sotto le bombe, si sono sentiti in dovere di scrivere su Facebook che loro non erano antisemiti. Seguo questi ragazzi dall’epoca in […]

Pubblicato in Egitto e Medio Oriente, Parlare di Israele? | Anche il tag , , , , , , , , | 1 Replica

Io, Cuba e ‘sta serata a spasso

Stasera un tizio (uno che lavora in Rai, non a caso) mi ha detto una cosa illuminante su uno dei miei maggiori problemi a Cuba. Io gli dicevo che di fronte a qualsiasi bella immagine, pure quella del nero che suona il sax da solo sul Malecon, sento di averla già vista in mille film […]

Pubblicato in América, Cuba | Anche il tag , | 5 Repliche

(A proposito) Il processo Valent: qualche conclusione

E’ da qualche mese che dovrei raccontare come è andata a finire la mia causa contro la Valent. Non riassumerò gli antefatti: sono da qualche parte e comunque non ne ho voglia. Questo post è per i “vecchi” di questo blog e lo scrivo perché le storie devono avere una loro completezza, non sta bene […]

Pubblicato in blog, Blog II - ti spiezzo in due, Divorzio islamico minuto per minuto, giornalismo cialtrone, Rossobruni e altri tipacci | Anche il tag , , , , , , , , , , , , | 4 Repliche

L’Haramlik va a Guantánamo

Guantánamo è varie cose: è una cittadina cubana non particolarmente turistica, con poco da vedere. E’ una baia ampia e molto bella, circondata da colline, che ospita tra le altre cose delle pregiate saline. Il sale di Guantánamo, dicono, è il migliore di Cuba. E poi è, come tutti sanno, una base americana che serve […]

Pubblicato in América, Cuba | Anche il tag , , , , | 4 Repliche

A proposito di Egitto

Qualcuno, nei commenti di qualche giorno fa,  mi chiedeva un punto di vista sugli ultimi avvenimenti egiziani. Segnalo questo articolo di Marco Alloni che consiglio di leggere interamente all’indirizzo http://www.nazioneindiana.com/2013/07/30/legitto-vittima-delle-parole/ , e ne pubblico le conclusioni. Inutile dire che rispecchiano la mia visione delle cose, e non da oggi. È vero invece, con ogni probabilità, […]

Pubblicato in Egitto e Medio Oriente | Anche il tag , , , , | Commenti chiusi

Il paese che finge di essere cretino

I titoli dei giornali di oggi, a proposito dell’India e dei marò, rischiano seriamente di mandarmi al manicomio. E’ evidente che, come fanno notare gli indiani, un governo democratico non può mettere bocca nelle sentenze: stanno ribadendo l’ovvio, e suppongo che noi al loro posto faremmo lo stesso. E’ altrettanto evidente che non li condanneranno […]

Pubblicato in giornalismo cialtrone, Impudico bla bla, Patria (matrigna?) | Anche il tag , , , | Commenti chiusi

L’Egitto, Cuba, l’alfabetizzazione

Qualche giorno prima di partire per Cuba, partecipai a una cena durante la quale un individuo che si vanta di girare il mondo e di scrivere guide turistiche non fece altro che ripetere che il mondo arabo era totalmente privo di cultura. Lo guardavo mentre lo ribadiva pubblicamente decine di volte, a voce ben alta […]

Pubblicato in Blog II - ti spiezzo in due, Cuba, Egitto e Medio Oriente, Rossobruni e altri tipacci | Anche il tag , , , , | Commenti chiusi

Donna perplessa all’Avana

Confesso, non senza sorpresa, che l’impatto culturale, fisiologico quando ci si sposta in un paese nuovo, mi sta facendo fare uno sforzo di adattamento infinitamente maggiore di quelli fatti in Medio Oriente. Cuba è più difficile del mondo arabo o, almeno, io faccio più fatica a capirla. Secondo Loredana, semi-expat di lungo corso, non c’è […]

Pubblicato in Cuba | Anche il tag , , | Commenti chiusi

Il paese del nonostante

Il ricordo di altri luoghi mi fa notare che non sono speziati, i Caraibi. Facciamo che sono fruttati e, ovviamente, molto alcolici. L’assenza di spezie e incensi ti disarma davanti alle puzze di Centro Habana: odore di umidità, di cassonetti, di soffritto, di cose vecchie. Al Cairo questi odori si alternano con quello del tabacco […]

Pubblicato in Cuba | Anche il tag , | Commenti chiusi

Dicesi innocenza

L’aneddoto della settimana arriva dall’Egitto, invece, e lo racconta la mia amica Julia, prof spagnola del Cervantes del Cairo. E’ andata così: Alunni egiziani: “Ma come mai il Cervantes è stato chiuso in questi giorni? Per le manifestazioni che ci sono in Spagna?” Julia: “No, è stato perché una rivista spagnola ha pubblicato delle caricature […]

Pubblicato in Cose di Spagna, Egitto e Medio Oriente | Anche il tag , , , | Commenti chiusi
  • Email

    haramlik at gmail.com
  • Pagine

  • Commenti recenti

  • Categorie

  • Archivi