(E’ tornato il sito di Omayya, a proposito…)