Archivio delle etichette: Israele

La Palestina, la sinistra ufficiale e il silenzio

Notavo, prendendo spunto da quello che leggo sui vari socialini, che la visione più politicamente corretta sul conflitto palestinese è, attualmente, il silenzio. Un silenzio anche rivendicato, come unica risposta alla complessità, come generosa ripartizione di torti e ragioni che non può non tradursi in afasia e che, anzi, deve farlo. In omaggio a una [...]

Pubblicato in Parlare di Israele? | Altre etichette, , , , , | 13 Commenti

Da San Salvador a Città del Guatemala

Ticabus, destinazione Città del Guatemala. Alla frontiera, un gruppo di donne che cuociono pupusas sono l’ultima immagine che ho del Salvador. Passo la frontiera con un senso di liberazione, satura di filo spinato e paura generale e esigenze di sicurezza e orrori vari. Il Guatemala mi appare come il più pacifico dei paesi, in confronto: [...]

Pubblicato in América | Altre etichette, , | Commenti chiusi

Ideali

I paesi la cui identità si basa su una forte carica ideologica hanno il costante problema delle nuove generazioni. Come fai a tramandare la tensione ideale da cui scaturiscono i comportamenti che devono caratterizzare la società che hai costruito, che la tua bandiera rispecchia? Se vivi in pace, è un casino. Guarda Cuba. Il ragazzo [...]

Pubblicato in Cuba, Egitto e Medio Oriente, Parlare di Israele? | Altre etichette, , , | Commenti chiusi

L’Egitto, Israele e i simboli

Premesso che trovo pessime le notizie che arrivano dal Cairo – e non perché me ne freghi qualcosa dell’ambasciata israeliana, ma perché gli errori politici di questo calibro si pagano carissimi in termini di strumentalizzazione – credo che sia il caso di contestualizzare l’accaduto. Un buon punto di partenza è un articolo di un anno [...]

Pubblicato in Egitto e Medio Oriente, Parlare di Israele? | Altre etichette, , , , , , , | Commenti chiusi

L’unica (o quasi ) turista in Egitto

Una che va nel Sinai cerca, tendenzialmente, tranquillità e mare, e non è un caso che il mio rapporto d’amore con Dahab, durato la bellezza di 16 anni, si sia infranto una mattina dell’agosto scorso, esattamente nel momento in cui, dagli altoparlanti situati attorno alla piscinetta dove SMP e io cercavamo refrigerio e facevamo colazione, [...]

Pubblicato in Egitto e Medio Oriente | Altre etichette, , | Commenti chiusi

Marco Pasqua, gli psicoreati dei prof e l’ipocrisia di Repubblica

La solidarietà dei colleghi a Cloro (il grassetto è mio): I docenti della sede di via Lamennais del liceo Manzoni esprimono con la presente la loro solidarietà nei confronti della collega prof.ssa Barbara Albertoni, che è stata oggetto di osservazioni e illazioni diffamanti da parte del giornalista Marco Pasqua con gli articoli apparsi su La [...]

Pubblicato in blog, giornalismo cialtrone, Parlare di Israele?, Patria (matrigna?) | Altre etichette, , , , , , , , | Commenti chiusi

“Una giornata da ricordare. prima cloro poi arrigoni.”

“Una giornata da ricordare. prima cloro poi arrigoni.” Lo scrive Ipazia, e Maisele gongola con lei: e in mezzo quello di casa pound. albertoni, antonini, arrigoni… vanno in ordine alfabetico! Ipazia è una vecchia conoscenza di questo blog: altri non è che la Carmen che, tempo fa, diffuse il mio nome e cognome, nonché il riferimento alla [...]

Pubblicato in blog, Blog II - ti spiezzo in due, giornalismo cialtrone, Parlare di Israele?, Patria (matrigna?) | Altre etichette, , , , , , , , , | Commenti chiusi

A Vittorio Arrigoni, troppo tardi

Con Vittorio Arrigoni, in queste settimane, mi ero scritta. Mi stava aiutando ad andare a Gaza quest’estate, avevo intenzione di passarci Luglio e Agosto. Erano anni che avevo voglia di farlo e, quest’anno, mi era parsa la volta buona. Ci avevo pensato parecchio, prima di scrivergli, e glielo confessai: In primo luogo, una confessione: è da [...]

Pubblicato in Egitto e Medio Oriente, Parlare di Israele? | Altre etichette, , , , | Commenti chiusi

Della ricattabilità dei prof che hanno un blog

Parto dalla fine, dall’ultimo commento che Cloro ha scritto fino ad ora: “Non so se l’avete capito, ma il fatto che io sul blog parli di Finkelstein o traduca Gabriel Ash o attacchi il vile operato dello Stato di Israele non ha mai significato che abbia mai negato l’Olocausto o parlato in qualsivoglia maniera delle [...]

Pubblicato in blog, giornalismo cialtrone, Parlare di Israele?, Patria (matrigna?) | Altre etichette, , , , , , | Commenti chiusi

L’Egitto, i militari, il solito spauracchio islamista

Mentre scrivo, su Twitter si susseguono notizie e domande sugli spari che si sentono attorno a Tahrir dove ieri, a quanto leggo, la scena appariva così: Qui si può vedere l’esercito in azione oggi: http://www.youtube.com/user/Kikhote#p/u La sensazione è che ci sia la volontà di portare la situazione a un punto di rottura per tagliare le gambe [...]

Pubblicato in Egitto e Medio Oriente | Altre etichette, , , , | Commenti chiusi
  • Email

    haramlik at gmail.com
  • Pagine

  • Commenti recenti

  • Categorie

  • Archivi

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.