madrid1.jpg

Per una casa della stessa, identica grandezza, io a Milano pago 650 euro al mese e mia figlia, a Madrid e in un quartiere più prestigioso del mio, ne paga 430.

Siamo andate a bere un aperitivo e, vedendomi pagare 15 euro, è rimasta sbigottita: “In Spagna ne avresti spesi 5!”
Pare che basti andare dal parrucchiere, a Madrid, e comprarsi due cose da mettere, per ammortizzare il costo dell’aereo.
E mi risulta che un prof delle superiori, in Spagna, prenda un 500 euro al mese più del collega italiano, a parità di ore di lavoro.

A Madrid ci sono 12 linee di metropolitana e 621 cinema. 43 parchi.
Si può fare la spesa di notte.
Si può fare tutto, di notte.
No, per dire.

Ora: non è che una voglia fuggire a Madrid: ho da fare e, comunque, avrei in mente destinazioni diverse.

Però, santo cielo.
Ecchecavoli.