Dal blog di Laila, il punto di vista di alcuni israeliani sul discorso di Obama al Cairo:

Feeling The Hate In Jerusalem — The Censored Video from Max Blumenthal on Vimeo.

Segnalo poi, dalla zona sionista della blogosfera nostrana, la curiosa reazione a caldo di Mmax che, appena ha sentito Obama, ha pensato che lo potessero ammazzare e che si potesse sospettare dei sionisti. E, per non sbagliare, si è portato avanti con un “Cretini!” preventivo.

(Ma benedetto ragazzo, ma che è questa excusatio non petita, alla nostra età, e come se non avessimo mai letto Freud? Eh?)