Ma guarda un po’.

Mi scrivono dal Cairo inviandomi questi souvenir dall’Italia. Sono stati sparati dalla polizia egiziana contro i manifestanti venerd¡ 28.

Chiedono se è legale che vengano usate dalle unità antisommossa, e se esiste una lista di armi proibite o qualcosa di simile. Se qualcuno ne sa qualcosa, mi aiuti a rispondere.

[Edit] Roba da matti, i primi 2 sono proiettili da caccia. A Tahrir. Il 28 gennaio. O è un cacciatore pazzo che si è messo a sparare, oppure la polizia credeva di andare ad anatre. Ho aggiunto un punto interrogativo al titolo perché la faccenda è curiosa. Da una parte, non sono proiettili di ordinanza di una polizia. Dall’altra, sono stati sparati ai manifestanti.

Qui, la schiena di un alunno della mia collega dopo gli scontri del 28, in cui ha perso due amici: